flomultiservice@tiscali.it | +39 349 4667608

Computo base della fornitura

In questa pagina troverete il computo base della fornitura, ovvero verranno illustrate tutte le componenti fornite con i nostri progetti in Bioedilizia chiavi in mano, inclusi nel prezzo. Ovviamente questi materiali possono essere personalizzati, come ad esempio lo spessore delle pareti. Tutte le nostre case costruite in Bioedilizia hanno un’alta resistenza agli incendi, ai terremoti e ai disastri naturali. Queste abitazioni offrono sempre la migliore resistenza termica e fonica. I materiali che compongono i vari elementi della casa sono in legname di conifere asciutto, con una umidità massima del 12%.

Infrastruttura

Le pareti della casa sono sostenute da una struttura di travi aventi la sezione da 8/10 x 7 cm.

Pareti esterne

Sezione pareti esterne comprese nella fornitura

Sezione delle pareti esterne comprese nella fornitura

Le pareti esterne hanno uno spessore standard di 26 cm. Sono composte da più materiali di modo da renderle isolanti al calore e al suono. La loro configurazione, dall’esterno verso l’interno, è la seguente:

  • Intonaco minerale di tipo Knauf realizzato in due strati, il primo un intonaco frattazzato di colore bianco, applicato sull’intonaco di sostegno nel quale è inglobata una maglia di vetroresina materiale isolante (fibra di legno steico protect dry/polistirolo 100 mm);
  • Protezione e rafforzamento dei bordi, montato su tutta la superficie;
  • Pannello gessofibra Knauf Vidiwall (12,5 mm);
  • Struttura di sostegno in legno 55×140 mm, con una distanza interasse di 600 mm;
  • Isolamento termico di 150 mm in lana di roccia basaltica;
  • Pannello OSB (12 mm);
  • Aste verticali per il sostegno del cartongesso (55mm);
  • Cartongesso antifuoco/pannello gessofibra Knauf Vidiwall (15 cm).

Pareti interne

Sezione delle pareti interne comprese nella fornitura

Sezione delle pareti interne comprese nella fornitura

Le pareti interne sono ottimizzate per fornire un isolamento termico e fonico adeguato.

Le pareti portanti hanno uno spessore complessivo di circa 26 cm. Sono costituite da un pannello in gessofibra Vidiwall Knauf dello spessore di 12,5 mm, una struttura di sostegno in legno contenente anche la lana di roccia per l’isolamento, un altro pannello antifuoco Vidiwall.

Le pareti non portanti invece risultano meno spesse (15 cm circa) e sono costituite da un pannello in gessofibra Vidiwall Knauf, una struttura di sostegno in legno contenente anche la lana di roccia per l’isolamento più fine rispetto a quello delle pareti portanti e infine un altro pannello antifuoco Vidiwall.

Tetto ventilato

Il tetto ha l’importante funzione di proteggere la casa dagli agenti esterni, in modo da ottenere la minor dispersione energetica. E’ realizzato con un pannello OSB3 da 22 mm, travi portanti in lamellare di abete da 20 cm con isolamento in lana di roccia basaltica dello spessore di 20 cm e un foglio di barriera ai vapori. Infine barre di sostegno per la posa del cartongesso da 30 mm  e un pannello in gessofibra antifuoco Vidiwall da 12,5 mm.

Come funziona e a cosa serve

Sezione del tetto ventilato

Sezione e funzionamento del tetto ventilato

Sezione e funzionamento del tetto ventilato

Il tetto freddo, o ventilato, è in grado di migliorare l’isolamento termico della copertura grazie allo strato di ventilazione. Questo strato evita fenomeni di condensa di vapore acqueo lasciandolo uscire attraverso il tetto. Grazie all’intercapedine naturale che separa la copertura dallo strato coibentante, l’aria entra nell’abitazione dalla gronda e fuoriesce dal colmo attraverso un elemento di sfiato. Ecco che, attraverso questo meccanismo, avremo il materiale isolante asciutto e senza quindi condense d’inverno, mentre d’estate l’aria calda uscirà dal colmo sottraendo calore alla casa.

Il tetto ventilato è quindi una delle parti fondamentali della fornitura della casa in Bioedilizia perchè svolge, come visto, una funzione primaria nel mantenimento di una temperatura costante e nell’ottimizzazione del fabbisogno energetico.

Oltre a questo meccanismo di ventilazione ci sono le particolari tegole in ceramica garantite ben 50 anni, per una durata e sicurezza nel tempo.

Infissi

Esempio degli infissi forniti nel progettoLe finestre in PVC, a 5 camere e con 3 o 4 vetri, contribuiscono anch’esse ad un ottimo isolamento termico, non lasciando passare gli spifferi ed i rumori dell’esterno. Infissi dal design moderno o classico, di tanti colori diversi e tutte personalizzabili.

Pavimenti

I pavimenti sono realizzati in parquet di legno di quercia, dello spessore standard di 1cm, con base antigraffio.